-

Automazione cancelli elettromeccanici o oleodinamici, un sistema di grande efficacia

automazione-cancelli-elettromeccanici-oleodinamici-un-sistema-grande-efficacia

Se si parla di automazione cancelli elettromeccanici o oleodinamici, scegliere tra le due opzioni non è affatto semplice. Si tratta di due sistemi in grado di svolgere la stessa funzione, in fondo, ma progettati in maniera differente e, di conseguenza, strutturati per resistere a tipologie differenti di stimoli. Occorre, quindi, fare chiarezza.

Cosa scegliere?

I cancelli elettromeccanici funzionano con un motore elettrico in grado di stimolare il meccanismo e di permettere l’apertura e la chiusura del cancello stesso. I cancelli con sistema oleodinamico, invece, hanno nel loro impianto un sistema dotato di motore sempre elettrico che aziona una pompa con cui viene aperta una valvola che rilascia una piccola dose di olio e permette al meccanismo di azionarsi.

A fare la differenza tra automazione cancelli elettromeccanici o oleodinamici è il tipo di contesto in cui verranno installati i due sistemi. Se il primo tipo di motore può essere una buona soluzione per il contesto domestico, in cui un cancello viene aperto un numero limitato di volte, un sistema oleodinamico può essere invece adatto a cancelli di aziende o altre realtà in cui le parti meccaniche sono sottoposte ad uno stress continuo.

Ovviamente, come in tutte le cose materiali a fare la differenza è la qualità del prodotto e dei materiali utilizzati, il sistema oleodinamico Hydromagik®, è pensato e costruito per garantire efficienza e funzionalità assolute, durature anzi possiamo definirlo eterno e soprattutto riparabile.

Noi di GB Capelli riusciamo a distinguerci dagli altri, perché invece di pensare ad una produzione industriale con il solo obiettivo di vendere, potremmo anche dire svendere sempre più pezzi, con il nostro team diamo voce alle esigenze dei clienti personalizzando le richieste e spiegando che una buona manutenzione è una pratica sana per contribuire al mantenimento delle ottime condizioni di funzionamento di Hydromagik®, questa è da effettuarsi con regolarità in base ai ritmi di lavoro della macchina, contrastando appunto le produzioni industriali, portatrici oggi di quella che viene definita obsolescenza programmata.

Un parere dagli esperti

L’ideale è effettuare un sopralluogo per capire quale sistema di automazione cancelli elettromeccanici o oleodinamici possa essere il migliore. I modelli a disposizione sono davvero tanti e il rischio è quello di perdersi tra tante proposte. Per questo motivo, ti consigliamo di contattare i nostri addetti e di scegliere con loro il prodotto più adatto: scrivici o vieni a trovarci in sede!

 

 

 

0 Comments
Share

Reply your comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *