-

Oleodinamica: il valore della nostra scelta!

oleodinamica-valore-della-nostra-scelta

Oleodinamica: il valore della nostra scelta!

Ora che i più curiosi sono stati soddisfatti da queste informazioni tecniche, veniamo ai motivi per cui nel 1963 con il brevetto HYDROMAGIK® per il cancello a battente e nel 1983 con il brevetto IDROSCORREVOLE® per il cancello a scorrere, noi di G.B. Capelli abbiamo scelto di costruire le nostre automazioni utilizzando la tecnologia oleodinamica.

Potete immaginare quanto fosse agli arbori la tecnologia e il settore delle automazione per cancelli agli inizi degli anni ’60. La stessa FAAC, noto marchio commerciale, nacque solo nel 1965. A suo tempo, ognuno interpretò il proprio prodotto, chi più orientato all’industrializzazione della produzione e chi, come noi, orientato invece alla duratura soddisfazione del cliente.

Il nostro brevetto riguardava un particolare sistema di leve, in grado di produrre oltre alla rotazione, anche accelerazione e decelerazione meccanicamente controllata: intuimmo che partenza e arrivo costituivano momenti critici per la sicurezza degli utilizzatori e per il controllo delle sollecitazioni meccaniche. Era già un punto di grande valore, ma non ci siamo accontentati, volevamo di più. Se un motore elettrico offriva spunto e forza, un azionatore oleodinamico ci consentiva anche la possibilità di muovere carichi importanti (800 kg per anta) con regolarità ma soprattutto sensibilità: caratteristica preziosissima per garantire la sicurezza nell’uso e il controllo delle masse in movimento e, in quegli anni… che cancelli! Le soddisfazioni con HYDROMAGIK® erano già tante e per tanti anni ci siamo concentrati sui sistemi per cancelli a battente.

Fino a quando, agli inizi degli anni ’80, riceviamo la richiesta di un cliente che, in seguito a un incidente mortale occorso sul suo cancello scorrevole (motorizzato con attuatore elettromeccanico), aveva valutato le caratteristiche del nostro sistema e deciso di trasformare il proprio ingresso. A lavoro finito, consapevoli di quanta poca sicurezza offrissero gli attuatori elettromeccanici, eravamo più che mai motivati a trasferire il valore della nostra tecnologia anche ai cancelli scorrevoli.

Nel 1983 nacque IDROSCORREVOLE® affidabile e sensibile, unica, allora come oggi, automazione oleodinamica per cancelli scorrevoli.

Col tempo il settore si è evoluto, soprattutto riguardo alla sicurezza che ha imposto l’intervento del legislatore per la definizione di norme tecniche di riferimento (l’attuale Direttiva Macchine e la UNI 12453), alle quali i nostri sistemi hanno risposto senza indugio: “siamo PRONTI!”.

0 Comments
Share

Reply your comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *