-

Il portone basculante: ecco cosa sapere

portone-basculante-cosa-sapere

Ci sono finiture che arricchiscono la nostra casa e riescono a darle un aspetto elegante e raffinato, senza però rinunciare alla praticità. Il portone basculante è sicuramente uno dei finimenti più apprezzati dai proprietari di casa: comodo ed essenziale, un portone di questo tipo riesce a dare nuovo carattere all’aspetto della nostra abitazione, sia che venga collocato in un garage che in una zona esterna. Tuttavia, ci sono alcune cose da sapere prima di procedere all’acquisto. Ecco quali!

Manuale o motorizzato?

La prima cosa da chiedersi è se sia meglio investire in un portone basculante manuale o motorizzato. Tutto dipende da come verrà utilizzato il portone in questione: ti serve una chiusura per un garage che utilizzerai come ripostiglio? Probabilmente, non dovrai aprirlo tutti i giorni e un modello manuale potrebbe essere la scelta più economica e adatta alle tue esigenze. Stai cercando la chiusura ideale per il tuo posto auto? In questo caso, un modello motorizzato ti risparmierà tanta fatica e sarà adatto anche a persone anziane che non hanno voglia di tirare su e giù il portone basculante.

I materiali utilizzati

Anche per la scelta dei materiali è bene pensare al tipo di utilizzo che si farà del portone. Per chi, ad esempio, sta pensando di acquistare un portone per esterni, una elegante finitura legno potrà essere una buona opzione per dare alla casa un aspetto ricercato. Una chiusura per un garage sotterraneo, invece, potrà comodamente essere realizzata con finitura metallica, lucida od opaca. In ogni caso, la vasta gamma di portoni utilizzati dalla nostra azienda sono scelti accuratamente e testati per durare nel tempo.

Un consiglio dai nostri esperti

Se non sai cosa scegliere, contattaci: saremo ben felici di rispondere alle tue domande e di aiutarti a trovare il prodotto migliore per la tua abitazione.

0 Comments
Share

Reply your comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *