Browsing Author: GBCapelli

sistema-semaforico-consegna-puntuale

Si fa presto a dire sistema semaforico. In realtà, quando si deve acquistare un accessorio di questo tipo la scelta è sempre molto difficile. Quante tipologie di semaforo ci sono sul mercato? In base a quali caratteristiche dovrei scegliere il modello più adatto a me? Tante le domande e non sempre di facile risposta. Ecco perché abbiamo deciso di dare ai nostri clienti alcuni consigli utili.

Tante opzioni per rispondere alle tue richieste

Sfogliando il nostro catalogo potrai notare come ogni sistema semaforico abbia caratteristiche differenti. Si parte con i modelli base con controllo a radiocomando: in questo caso, un operatore ha il compito di controllare il traffico e comandare da remoto il traffico. Si tratta di un sistema particolarmente apprezzato nei cantieri o durante i lavori su strada, in quanto permette di controllare la viabilità in modo preciso e attento. Un altro sistema semaforico molto apprezzato è quello con sensore di rilevamento: con questo strumento, una fotocellula si occupa di verificare la presenza di veicoli sui diversi sensi di marcia e di azionare le luci del semaforo. Il vantaggio che offre questo sistema semaforico è quello di ridurre i tempi di attesa e di rendere il traffico più snello. Si tratta di accessori pensati per diminuire i tempi di attesa dei guidatori e rendere la viabilità molto più veloce, riducendo al minimo i rischi.

Il nostro supporto a tua disposizione

Comprare un sistema semaforico è un vero e proprio investimento. Per questo motivo, vogliamo che i nostri clienti siano pienamente convinti del prodotto scelto, in modo da poter effettuare un acquisto mirato che li soddisfi anche a distanza di tempo. I nostri addetti sono altamente qualificati e pronti a rispondere alle richieste della clientela: contattaci per avere un supporto personalizzato e trovare nel nostro catalogo i prodotti più adatti!

0 Comments
Share
termocamere-per-rilevamento-temperature-corporea
Il rilevamento della temperatura corporea negli ambienti di lavoro

Ci sono cambiamenti che arrivano in modo graduale, altri si manifestano in tutta la loro urgenza e attualità. C’è chi li accoglie come necessità – attuare le nuove prescrizioni in materia di sicurezza sul lavoro – , chi riesce a vederli come opportunità: offrire al proprio cliente quell’irrinunciabile senso di sicurezza quando si trova nella nostra struttura sia essa azienda, attività commerciali o luogo di aggregazione (dalla scuola al centro sportivo, dalla reception alle sale meeting, etc).

Nel marzo 2020 su invito del Governo, sindacati e associazioni di categoria hanno redatto e  sottoscritto il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro”. In tale documento sono contenute le linee guida di riferimento per permettere alle imprese di adottare protocolli di sicurezza anti-contagio da #Coronavirus per tutelare la salute dei lavoratori e fornisce indicazioni per aumentare l’efficacia delle misure adottate per contrastare l’epidemia.

Una delle più pratiche disposizione riguarda la rilevazione istantanea della temperatura corporea dei lavoratori ad ogni accesso.  Efficaci sono i sistemi costituiti da telecamera termica che, parametrate a un dispositivo di calibrazioni, rilevano all’istante eventuali soggetti con temperature superiore alla soglia stabilita anche in presenza di flussi importanti di persone contemporaneamente consentendo di separere le persone potenzialmente a rischio. Questi dispositivi, in grado di lavorare anche a distanza di 3 metri offrono un elvato grado di precisione con uno scarto di ±0.3°C.

termocamera
rilevamento temperatura corporea utenti
Un sistema così realizzato, ben progettato e specificatamente studiato per la tipologia di ambiente,  offre molteplici vantaggi:

• Limita l’esposizione al rischio consentendo all’operatore di rimanere distanza
• Risulta di massima efficienza fino a 30 persone in transito contemporaneo
• Riduce dei costi di gestione visto il ridotto impiego di personale

Con la nostra usuale professionalità, valutiamo e tue esigenze e in pochi giorni installiamo e attiviamo il tuo sistema di rilevazione temperatura.

E tu, sei pronto a ripartire con slancio?  Contattaci per ogni approfondimento e una proposta personalizzata

UFFICIO: 0331 830332

E-MAIL: info@gbcapelli.it

0 Comments
Share
sistema-aspirazione-centralizzato-soluzione-ideale

Il sistema aspirazione centralizzato è una nuova tecnologia che incuriosisce tante persone, soprattutto per la sua efficacia e efficienza. In questo breve post analizzeremo quali sono i vantaggi che derivano dall’utilizzo di un sistema aspirazione centralizzato, per pulire case, edifici e tanto altro, cosi potrai farti un’idea generale e decidere se è la soluzione giusta per te.

I sistemi di aspirazione centralizzata si stanno diffondendo sempre di più non solamente in ambito residenziale, ma anche nel campo del terziario, e questo perché permettono all’utilizzatore di pulire e detergere facilmente gli ambienti senza la necessità di dover trasportare apparecchiature e strumenti ingombranti o pesanti.

Inoltre, permettono un notevole risparmio energetico oltre ad assicurare una pulizia più accurata.

Altri vantaggi del sistema di aspirazione centralizzata sono: la possibilità di installare la centrale aspirante all’esterno degli ambienti in cui si vive, evitando rumori fastidiosi; il basso consumo elettrico, nonostante la potenza di aspirazione sia uguale a quella di un’aspirapolvere classica; la sicurezza, perché l’assenza di cavi elettrici, fondamentale per l’alimentazione dei tradizionali aspirapolveri evita di ritrovarsi con dei cavi aggrovigliati e danneggiati.

L’accensione dell’aspirapolvere avviene grazie ad un contatto in bassa tensione, non pericoloso per bambini e adulti. In più, i sistemi di aspirazione centralizzata non hanno bisogno di sacchetti, dal momento che la polvere aspirata finisce nel recipiente di raccolta che è in grado di contenere lo sporco raccolto per 3 o 4 mesi in base al grado di utilizzo del sistema.

Ora che ottenuto maggiori informazioni sul sistema aspirazione centralizzato, non esitare a contattarci! Un nostro consulente altamente qualificato sarà lieto di fornirti tutte le risposte alle tue domande. Utilizza il form presente sul nostro sito web oppure chiamaci direttamente, provvederemo a metterci in contatto con te e ti aiuteremo a scegliere il sistema di aspirazione più adatto in base alle tue esigenze.

0 Comments
Share
sbarre-automatiche-la-soluzione-al-problema

Le sbarre automatiche, conosciute anche con il termine di barriere, sono la soluzione più semplice per gestire aree ad intensa mobilità. Concepite per essere utilizzate indistintamente nella gestione di aree riservate, siano esse private o pubbliche, queste soluzioni uniscono la rapidità d’intervento alla facilità e comodità di utilizzo. Ideali in tutte quelle situazioni in cui la tua necessità sia controllare il traffico, senza l’esigenza di dotarti di una protezione fisica, come può essere quella di un portone.

Le sbarre automatiche, possiedono molteplici caratteristiche. Veloci, silenziose, in grado di funzionare anche in presenza di condizioni atmosferiche avverse, come forti nevicate, le barriere mobili rappresentano il giusto compromesso fra economicità di acquisto/esercizio e qualità finale del prodotto. Il loro ruolo ideale è quello che le vede impiegate per il controllo del flusso veicolare in entrata ed uscita da capannoni industriali, grandi complessi ospitanti uffici, ospedali, parcheggi o condomini. Tutte strutture con l’esigenza di garantire ordine nel flusso veicolare, ma che non necessitano di protezione di sicurezza.

Le sbarre automatiche possono essere impiegate anche quando la sicurezza è garantita dalla presenza delle barriere in concomitanza a servizi di guardiania armata o da un secondo livello di sbarramento più profondo, come i portoni automatici, per esempio.

Le barriere mobili proposte dalla Elettromeccanica GB Capelli usufruiscono della nostra consueta esperienza, maturata in oltre 50 anni di attività. Una prima ricognizione dei nostri tecnici in loco ci permette di capire quali siano le specifiche esigenze del cliente. Successivamente, il progetto di massima passa al vaglio dell’Ufficio Tecnico che ne definisce i particolari esecutivi. Una volta ottenuta l’approvazione definitiva da parte del cliente, la nostra Squadra di Intervento Mobile interviene per la fornitura e posa in opera dei macchinari. Seguirà un attento inserimento del cliente nel nostro programma di “customer care” che ne garantirà l’assistenza continua. Un insieme di elementi che fa della GB Capelli la soluzione al tuo problema.

0 Comments
Share
sbarra-cancello-automatico-perche-averne

La sbarra automatica è una soluzione comoda ed economica per chi ha l’esigenza di regolamentare il semplice accesso ad una specifica area. Oggi rappresenta uno dei sistemi più utilizzati per regolare il flusso veicolare, proprio per la sua versatilità. Può essere agevolmente installata a servizio degli ingressi in grandi complessi ad utilizzo del pubblico (ospedali, grandi uffici, parcheggi, aziende, ecc.) o in quelli di strutture più semplici come i condomini.

La sbarra cancello automatico offre una serie di caratteristiche peculiari, come: velocità di movimento, possibilità di installazione anche in varchi a ridotto limite di luce, capacità di funzionamento anche in caso di nevicate abbondanti (al contrario di un cancello), silenziosità durante l’azionamento e ridotto ingombro dell’intera struttura. Ultimo, ma non meno interessante, l’abbinamento di due elementi contrapposti permette anche il controllo di varchi di grandi dimensioni.

La sbarra automatica con telecomando, poi, rappresenta un ulteriore variante del dispositivo. Un’interessante soluzione, non tanto per la tecnica (i telecomandi a servizio dei cancelli esistono da tempo), quanto per la comodità e versatilità: le persone che godono di un accesso privilegiato alla struttura (clienti importanti, personale addetto alla stessa, fornitori abituali, ecc.) possono oltrepassare il varco molto più agevolmente e con risparmio di tempo.

Abbiamo evidenziato che la sbarra cancello automatico va considerata un meccanismo di regolamentazione degli afflussi e non una misura a protezione della security, per gli ovvi limiti strutturali dell’attrezzatura. Tuttavia, installata a supporto di una guardiania ne aumenta la capacità operativa di controllo delle identità delle persone che attraversano il varco. Soprattutto se la sua installazione viene accompagnata dal posizionamento di una telecamera che riprenda direttamente l’area di azione della sbarra automatica.

In GB Capelli possediamo il necessario know-how e le competenze adatte per installare la soluzione ideale alla singola esigenza. A tutto ciò abbiniamo un costante servizio di assistenza in grado di garantire la continua efficienza della sbarra cancello automatico.

0 Comments
Share
sbarra-automatica-perche-sceglierla

La barriera automatica è la scelta ideale quando l’esigenza è tenere sotto controllo il flusso in entrata ed uscita da un varco, ma senza la necessità di una protezione come quella garantita da un cancello. Una sbarra automatica rappresenta un buon compromesso fra la velocità di esercizio e il controllo del varco. La sua velocità la rende adatta ai siti dove il traffico è sostenuto e necessita di essere smaltito con una certa velocità.

Tipicamente, i siti con guardiania (aziende, ospedali, case di cura, ecc.), le strutture ricettive e i passi carrabili dei condomini sono le destinazioni ideali di queste attrezzature. Naturalmente, questi sono solo esempi. Qualunque struttura abbia necessità di regolare il traffico o limitare il numero di accessi all’interno di una specifica area può adottare la barriera automatica che risulta versatile ed economica.

Oggi, poi, con le soluzioni dotate di rilevatori a spira magnetica l’utilizzo è ancora più semplice, perché l’uscita dei mezzi dall’area sottoposta a controllo avviene in modo automatico. Infatti, non appena il mezzo entra nel raggio d’azione del meccanismo di riconoscimento questi apre la sbarra automaticamente. In questo modo, solo l’accesso è subordinato ad un’autorizzazione che può venire dal riconoscimento, dall’uso di un telecomando o del “gettone temporaneo”, velocizzando le operazioni di attraversamento del varco.

La sbarra automatica fornita ed installata dalla GB Capelli è equipaggiata con tutti i sistemi di sicurezza previsti dalle vigenti normative comunitarie. Il montaggio e la messa in servizio avvengono per mezzo della nostra squadra di intervento esterno, composta da personale altamente specializzato e specificatamente formato. La Dichiarazione di Conformità e tutta la documentazione a corredo dell’attrezzatura attestano che la stessa non solo è costruita seguendo le direttive di settore, ma che anche la sua posa in opera risponde ai dettami delle normative di sicurezza vigenti.

0 Comments
Share
progetto-impianto-fotovoltaico-lenergia-torna-vantaggio

Sviluppare un progetto impianto fotovoltaico è sicuramente una proposta interessante per molti proprietari di casa. Se è vero che passare ad un sistema di produzione di energia elettrica totalmente green ha dei costi non indifferenti, è anche vero che grazie ad un impianto fotovoltaico è possibile non soltanto risparmiare sui costi di mantenimento della propria casa, ma anche ottenere ulteriori vantaggi. Scopriamo insieme quali sono.

La nostra proposta per una casa efficiente

Chi ha in progetto impianto fotovoltaico saprà già che per questo tipo di interventi in casa è possibile ottenere uno sgravio fiscale pari al 50% (questa la percentuale per l’anno 2019) di quanto speso: sarà sufficiente inserire pagamento e fattura rilasciata dall’azienda installatrice nella dichiarazione dei redditi per avere un rimborso spalmato su cinque anni.

Inoltre, chi ha installato in casa un impianto fotovoltaico sa bene che l’energia prodotta in eccesso può essere venduta alle aziende che si occupano di distribuzione. Il costo per kwh oscilla tra i 3 e i 10 centesimi: non una cifra esorbitante ma di certo un modo per ammortizzare il prezzo dell’investimento iniziale, specie per chi ha installato un impianto di dimensioni medio-grandi.

Altro vantaggio, anche se non strettamente economico, riguarda l’ambiente: chi installa un impianto fotovoltaico può utilizzare un’energia totalmente rinnovabile, senza produrre emissioni di Co2 e senza bisogno di aggiungere costi per i trasporti. Facile, vero?

Vuoi un consiglio personalizzato? Scrivici!

Sappiamo bene che decidere se installare o meno un impianto fotovoltaico non è affatto semplice. Per questo motivo, il consiglio che possiamo dare ai nostri clienti che desiderano sviluppare un progetto impianto fotovoltaico non può che essere quello di contattare i nostri esperti e chiedere un consiglio personalizzato: valutando attentamente i costi iniziali e il tipo di rendimento ottenibile, i nostri responsabili sapranno trovare la soluzione perfetta per ogni esigenza. Non esitare a contattarci: saremo ben felici di rispondere alle tue domande.

0 Comments
Share
portoni-sezionali-garage-ideali-numerose-soluzioni

I portoni sezionali per garage, da soffitto, sono la scelta ideale per chi vuole sfruttare tutto lo spazio in entrata possibile: questo tipo di portoni possono arrivare ad offrire fino a 14 cm di larghezza di passaggio in più rispetto ai loro cugini basculanti. Per le esigenze speciali, invece, ci si può orientare verso i modelli a scorrimento. Questi portoni, al posto di aprirsi verso l’alto, scorrono lateralmente. Ciò permette di mantenere libero il soffitto del garage, nel caso non si possa o non si voglia occuparlo per motivi tecnici o di semplice organizzazione degli spazi. Può essere la scelta più comoda nel caso il garage non sia corredato di una porta pedonale posta lateralmente all’ingresso, anche. In questo caso, l’accesso a piedi all’interno del vano è possibile con un’apertura minima del portone.

Le differenze tecniche, al di là della semplice installazione, sono inesistenti. Entrambi i tipi di portoni sezionali per garage vantano un’ottima tenuta, grazie alle guarnizioni ad elasticità permanente. I pannelli sandwich o doppia parete, schiumati in poliuretano garantiscono un’ottima coibentazione termica, unita ad un altissimo livello di insonorizzazione. In entrambi i casi, stabilità del manto e silenziosità sono ai massimi livelli.

Inoltre, questi portoni sono anche l’ideale per garantire condizioni particolari di sicurezza perché possono essere equipaggiati con i controlli automatici di avvenuta chiusura, oltre al normale sistema di chiusura motorizzato e gestibile con telecomando e da semplice interruttore.

Il personale di GB Capelli è caratterizzato da un alto livello di professionalità e conoscenza, raggiunte grazie a costanti corsi di formazione nel settore specifico. Affidati a veri esperti per scegliere e realizzare le migliori soluzioni per la tua casa.

0 Comments
Share
portoni-industriali-libro-innovativi-pratici

I portoni industriali a libro sono una tipologia di chiusure adatta per essere impiegata in qualunque fabbricato. La loro robustezza consente di raggiungere elevate dimensioni costruttive, permettendone l’utilizzo anche in strutture i cui i varchi hanno grandi dimensioni. I portoni a libro per capannoni, oltre alle caratteristiche descritte poc’anzi, possiedono anche un’elevata resistenza nel tempo.

Questo tipo di chiusure sono adatte ad essere impiegate in fabbriche, magazzini e altre realtà operative in cui sia presente traffico veicolare in entrata ed uscita. Unito alla necessità di garantire un livello di chiusura in grado di proteggere dalle intemperie e realizzare un primo controllo delle temperature. Controllo che può essere migliorato impiegando le versioni realizzate in pannelli coibentati.

Le tecniche costruttive moderne consentono un’ampia gamma di personalizzazioni che sono alla base della praticità d’uso dei portoni industriali a libro. È possibile scegliere finiture e colori, per esempio, in modo da uniformare le chiusure all’impatto visivo della struttura che le ospiterà. Per chi ha esigenze di avere luminosità naturale all’interno degli edifici è possibile prevedere l’inserimento di superfici finestrate che, nello stesso tempo, permettono anche di risparmiare sul consumo di energia elettrica per l’illuminazione. Le dimensioni sono un altro aspetto molto interessante dei portoni a libro per capannoni: le ante si possono realizzare con dimensioni differenti, permettendo una gamma di soluzioni quasi infinite.

Un insieme di accorgimenti che migliorano la funzionalità di queste chiusure. Assicurandone, al contempo, versatilità d’impiego e sicurezza. I portoni industriali a libro per gli edifici industriali, parallelamente alla versatilità e comodità d’utilizzo, sono soggetti ad una limitata richiesta di manutenzione. Una cosa da non sottovalutare, in una soluzione che si rivolge ad ambienti in cui le operazioni di apertura/chiusura sono tutt’altro che sporadiche. Una peculiarità che nasce dal connubio fra la resistenza dei materiali impiegati e la relativa semplicità di funzionamento, che sono fonte di una ridotta usura nel tempo.

0 Comments
Share
323

I portoni in legno possiedono un fascino particolare, simbolo di raffinatezza e buon gusto. Certamente, date le dimensioni costruttive, il loro utilizzo non risulta sempre agevole. Un ragionamento che è valido tanto per le strutture dotate di ante quanto per le soluzioni che hanno adottato il portone basculante. È qui che entra in gioco la motorizzazione.

I portoni in legno motorizzati, siano essi a servizio di una dimora moderna, di una antica o di uno stabile signorile nei centri storici, dunque, richiedono anche una certa attenzione scenografica, proprio per il ruolo particolare che il costituente esercita sull’aspetto d’insieme. Non si tratta solo di adottare una soluzione tecnologicamente adatta, ma anche di fornire la giusta integrazione nell’ambiente o paesaggio circostante.

Il nostro personale effettua sopralluoghi mirati, proprio per capire le specifiche esigenze della clientela. Valutando quelle prettamente tecniche come l’angolo di rotazione necessario, per esempio; in funzione dello spazio disponibile per effettuare le manovre di apertura/chiusura. Proponendo soluzioni estetiche, come l’utilizzo di sistemi interrati che, una volta posizionati, saranno completamente invisibili all’occhio di chi guarda.

Riportati i dati all’Ufficio Tecnico si verificano le soluzioni più adatte per raggiungere lo scopo.

In GB Capelli prestiamo molta attenzione alle soluzioni personalizzate che coinvolgono i portoni in legno motorizzati, perché teniamo molto al rapporto che instauriamo con il cliente. Un rapporto che si basa sulla cura costante che mettiamo in ciò che facciamo. Il nostro know-how si basa sull’esperienza acquisita sul campo in oltre 50 anni d’attività. A cui aggiungiamo la formazione tecnica specifica derivante dai corsi di aggiornamento periodico ai quali partecipa il nostro personale.

È questa vision che permette ai nostri collaboratori dell’Ufficio Tecnico e dell’Officina di poter definire e realizzare componenti “personalizzati” che tengano conto delle esigenze specifiche di singole situazioni venutesi a creare. Là dove necessari, siamo in grado di studiare e realizzare componenti particolari, come: bracci di azionamento speciali per l’accoppiamento meccanismo anta, originali alloggiamenti per gli accessori, e quanto possa essere utile ad offrire la migliore integrazione architettonica dei componenti.

0 Comments
Share
12347